Cos’è la relazione geologica e a cosa serve?

La Relazione Geologica è essenziale per l’esecuzione di un progetto di qualunque struttura in quanto è fondamentale per l’ingegnere che deve eseguire i sui calcoli geotecnici e strutturali.
Lo studio geologico descritto in una relazione geologica contiene un’analisi riferita ad un’area abbastanza vasta nell’intorno del punto in cui dovrà essere realizzata l’opera oggetto dei lavori.
La relazione geologica definisce, quindi, non solo nel dettaglio l’area di progetto e le interazioni con l’opera stessa, tenendo conto degli input geologici e progettuali, ma illustra anche i fattori di rischio in cui l’opera va eseguita.
Ma come fa il geologo a conoscere gli input geologici del terreno?
Con i sondaggi geognostici, cioè delle perforazioni che consentono di risalire alla stratigrafia del sottosuolo che sono obbligatori ai sensi delle Norme Vigenti.