SPECIALE TERREMOTO ITALIA CENTRALE

Sequenza sismica in Italia centrale: aggiornamento 3 settembre, ore 19:00 – NOTA STAMPA INGV

Nota Stampa INGV – Sequenza sismica in Italia centrale:

aggiornamento 3 settembre, ore 19:00

Roma, 3 settembre 2016

Dall’inizio della sequenza, con il terremoto di magnitudo 6.0 avvenuto alle ore 03:36 italiane del 24 agosto, la Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha localizzato complessivamente oltre 4500 eventi157 terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0;  15 quelli localizzati di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0 e uno di magnitudo maggiore di 5.0 (quello di magnitudo 5.4 (Mw 5.3) avvenuto il 24 agosto con alle ore 04:33 italiane nella zona di Norcia (PG). 

La mappa della sequenza sismica aggiornata alle ore 19:00 del 3 settembre.
La mappa della sequenza sismica aggiornata alle ore 19:00 del 3 settembre.

Dalle 9.00 di questa mattina (ora dell’ultimo aggiornamento) sono stati gli eventi di magnitudo maggiore o uguale di 3.0, riportati nella tabella qui sotto.  Il terremoto più forte, di magnitudo Ml 4.5 (Mw 4.3) è avvenuto questa mattina alle ore 12:18 tra le Province di Macerata e Ascoli Piceno nei pressi di Castelsantangelo sul Nera (MC), Montemonaco (AP) e Montegallo (AP).

DATA E ORA(UTC) MAGNITUDO PROVINCIA/ZONA PROFONDITÀ LATITUDINE LONGITUDINE
2016-09-03 16:32:22 3.2 Macerata 9 42.86 13.23
2016-09-03 15:26:26 3.0 Macerata 9 42.87 13.22
2016-09-03 10:31:10 3.0 Macerata 9 42.86 13.21
2016-09-03 10:18:51 4.3 Macerata 9 42.87 13.21
2016-09-03 09:16:35 3.0 Ascoli Piceno 10 42.93 13.26