Ambiente, Foto Gallery, News

La costiera amalfitanosorrentina e le sue perle: il Sentiero degli Dei e Cala di Mitigliano – FOTOGALLERY

Illustrare tutte le bellezze della costiera amalfitanosorrentino (Campania) sarebbe impossibile. Vi proponiamo, quindi, quelle che sono forse le sue due perle: il Sentiero degli Dei dal lato amalfitano e la spiaggia di Cala di Mitigliano dal lato sorrentino.

Il Sentiero degli Dei è di sicuro il percorso più bello ed affascinante in quanto in un solo itinerario è possibile incrociare valenze storico-architettoniche e naturalistiche, dalla geologia alla botanica. Il sentiero parte da Bomerano (Agerola), attraversa un’ incredibile successione di pareti e grotte, terrazzamenti coltivati e ruderi di antiche abitazioni, tratti boscosi e belvedere sospesi sulla costa. Il percorso è molto ampio e curato, sempre ben marcato con segnavia e cartelli. Davanti agli occhi di coloro che lo percorrono si aprono ampi panorami con vista sul mare e sui terrazzamenti coltivati. Famosa è la Grotta Biscotto (588 m) che corrisponde al relitto di una cavità carsica parzialmente colma di depositi vulcanici, nei quali si riconoscono le evidenze (faglie) dei movimenti tettonici più recenti.

Cala di Mitigliano è un’ampia baia dal mare cristallino dalla quale è possibile ammirare un fantastico panorama sull’isola di Capri e Punta Campanella, delimitata da rocce alte e a picco. La spiaggetta presenta sul lato destro una costruzione a forma di torre circolare, utilizzata in passato per la produzione della calce, che ricorda il tempo in cui la cava era attiva. Lungo la costa verso Sorrento si fà spazio una grotta circolare del diametro di circa 6 metri, con un fondale di circa 15 metri, un vero e proprio paradiso per gli amanti delle immersioni subacquee, accessibile solo in condizioni di mare calmo e bassa marea.

GUARDA LA FOTOGALLERY di Antonio Toscano

Questo slideshow richiede JavaScript.